“Tuffati negli abissi più reconditi del tuo essere, affronta le tue paure e torna vincitore.”

Ogni crisi genera opportunità.

Credo che l’accettazione non sia un modo arrendevole di affrontare le difficoltà della vita. Piuttosto, è la via più razionale per cogliere il buono anche di un periodo che sembrerebbe da buttare via.

Perché è proprio quando sentiamo che qualcosa non va come vorremmo, che inizia a smuoversi qualcosa dentro: nuovi bisogni, nuove idee, nuove strade da percorrere.

Impariamo ad accettare anche i momenti no e a capirne il senso, sviluppando la migliore versione di noi stessi.

Ilaria Cafagno


“C’è un momento nella vita nel quale veniamo messi alla prova. C’è un momento in cui si sperimenta il dolore, la sofferenza, la paura. C’è un momento in cui ti senti naufragare tra la confusione di pensieri e l’incertezza delle azioni da compiere. C’è un momento in cui pensi di aver perso la padronanza di te, un momento in cui credi di dipendere da qualcos’altro, di essere in balia degli eventi che stanno accadendo fino a toglierti il respiro.

È proprio in questo momento che si comprende davvero chi sei e cosa vuoi veramente.

Niente e nessuno potrà fermarti se raggiungerai le profondità di te stesso, li dove risiede la forza di volontà, dove anche la speranza si arrende davanti all’energia vitale dell’azione.

Ecco che tutto si sistema, tutto guarisce e tutto ciò che hai desiderato diventa realtà.

È così per ogni tuo progetto, per ogni reale desiderio, per ogni sofferenza da estinguere.

Tuffati negli abissi più reconditi del tuo essere, affronta le tue paure e torna vincitore.”

M.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.